Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

Una guerra di cui si parla poco: la ex Jugoslavia di Salvatore Calleri

La mia generazione, la classe 1966, ha convissuto con una guerra oltreconfine di cui si parla sempre troppo poco. La guerra che ha distrutto l'ex Jugoslavia.Complice la calura estiva che mi ha chiuso in casa in contemporanea con il ritorno del covid, mi sono messo a studiare ed analizzare tale guerra rimossa. La domanda che mi sono posto in primis è stata: perché è successo?La Repubblica della Jugoslavia nasce formalmente come federale, ossia mantiene un potere centrale forte ma rispettoso delle notevoli differenze territoriali e culturali storiche. Il padre politico della patria non bisogna dimenticare che era Tito fino all'anno della sua morte avvenuta nel 1980.Il comunismo jugoslavo nel bene e nel male si è sempre considerato diverso ed orientato verso la cosiddetta autogestione. Qui nasce probabilmente l'errore che ha fatto rifiorire il male oscuro balcanico: i nazionalismi alla loro ennesima potenza. Il concetto di autogestione prima del modello comunista e poi allarg…

Ultimi post

Il dibattito sull'Europa riflessione di Simona Orlando

Verso gli Stati Uniti d'Europa e del Mediterraneo? Di Salvatore Calleri

RECOVERY FUND: UN GRANDE SUCCESSO, INDUBBIAMENTE INEDITO MA TRAVAGLIATO di Giuseppe Lumia

UN PIZZICO DI FEDERALISMO METTE IN CRISI IL CONFEDERALISMO di Salvatore Calleri

LE RISORSE E LE SCELTE PER IL RECOVERY FUND: UNA SFIDA DECISIVA PER L’EUROPA E PER L’ITALIA di Giuseppe Lumia

A 70 ANNI DALLA STORICA DICHIARAZIONE SCHUMAN. VERSO GLI STATI UNITI D'EUROPA, CON BUONA PACE DEI MODELLI SOVRANISTI di Salvo Olivo

SETTANTA ANNI DI UNIONE EUROPEA: TORNIAMO A SOGNARE E PROGETTARE LA COSTITUENTE DEGLI STATI UNITI D’EUROPA di Giuseppe Lumia

RECOVERY FUND. FINALMENTE UN SEME FEDERALISTA DA AFFIANCARE AL PROGETTO DEGLI STATI UNITI D’EUROPA di Giuseppe Lumia

Come passare dal confederalismo al federalismo? Di Salvatore Calleri

LA UNIONE EUROPEA NON È EUROPEISTA di Salvatore Calleri